Icon of the Category "Special"Porto Antico Genova

Porto Antico

The oldest corner of the port, which was transformed by a great reuse program into the most attractive tourist center in the city.

The Mandraccio, the "natural" landing place of the city sheltered by the rocks of the pier, lost its functionality in the twentieth century, with a port system increasingly developed on the west side. The program of reorganization and reuse of the piers in front of the medieval city, enriched with new cultural and tourist functions, revealed the extraordinary appeal of a unique place, enhanced with the decisive contribution of Renzo Piano.

Information curated by:
Germana Chiusano, Isabella Rizzitano, Staff Landscapefor (2018-2024)

Geographic coordinates:
44.4083° 8.9266°

Open AtlasFor

Tags:
#recenti.

Media available

Contesto / Un porto naturale

Nella vista da Google earth le banchine e lo specchio d'acqua del Porto antico, ormai profondamente incastrato tra le banchine del Molo vecchio e dei nuovi prolugamenti dei moli privati originali.

Nell'immagine il disegno della città seicentesca sovrapposto all'aereofoto attuale, da????)

Nell'immagine una mappa del porto di Genova nel ‘700 di Giacomo Brusco

Mappa di Gio Lorenzo Guidotti (1770)

Dragaggio del Mandraccio nel 1575 tela di Dionisio de Martino Genova, Porto di Genova tra Molo e ponte Cattaneo

Storia / Il Mandraccio

Il Mandraccio era un'ansa protetta dove per secoli si svolsero tutte le attività portuali. Qui era presente, inoltre, il palazzo intitolato ai Conservatori del Porto e del Molo, garanti della sovrintendenza e del regolare funzionamento del sistema portuale. Il primo molo del porto sorse proprio in questa zona. Già all'epoca di Giustiniano si conosce la denominazione. Forse dovuta al sovraffollamento di imbarcazioni verso il molo tanto da sembrare una mandria, altri fanno risalire il nome a...

Architettura / L'ascensore panoramico

L'ascensore panoramico, parte integrate del Bigo, è un progetto dell'arch. Renzo Piano. La cabina di sezione circolare, ruotando lentamente su sé stessa, raggiunge i 40 metri di altezza offrendo una vista aerea a 360° sulla città e sul fronte mare sorprendente. All'interno sono presenti dei pannelli fotografici narrativi sulle bellezze architettoniche e storiche della città di Genova accompagnati da commenti multilingue e da un sottofondo musicale.

Nell'immagine l'ingresso

Ubicata nei Magazzini del Cotone, a due passi del mare, è una delle più grandi biblioteche di Genova specializzate e dedicate alla letteratura per bambini e per ragazzi con più di 70.000 volumi. L'area, che si sviluppa su 2.200 mq e su cui corre una lunga vetrata che lascia entrare una luce naturale, offre 180 posti di lettura, spazi dedicati agli incontri di lettura o ad attività ludiche e laboratoriali.

Architettura / Il Bigo

Nell'immagine un disegno tecnico della struttura del Bigo

Architettura / La piazza delle Feste

Si tratta di un spazio coperto e versatile di 2000 mq situato sul molo prospiciente l'edificio Millo, trasformato in area multispettacolo in cui domina una tensostruttura multifunzionale. Questa, larga 30 m. e lunga 60 m., è suddivisa in 5 campate sostenute da 4 travi principali parallele, ed è sorretta da 2 pennoni dalla cui estremità si diramano i cavi a cui è agganciata. La copertura è una membrana elastica che permette un'illuminazione naturale dai lati aperti supportata da luci a soffitt...

Architettura / I Magazzini del Cotone

Nella foto tutto il complesso dei Magazzini da un'ampia aerea

Ubicato nell'omonimo quartiere, che storicamente accoglieva i magazzini del deposito franco, il lungo corpo di fabbrica dell'Edificio Milo fu edificato nel 1876. Nel 1992 fu riconvertito ad area espositiva e multifunzionale; oggi accoglie gli uffici del Porto Antico e attività commerciali quali bar, negozi e ristoranti. Un'altra parte, invece, è dedicata al Museo Nazionale dell'Antartide dedicato a Felice Ippolito, inaugurato nel 1996.

Cuore storico e pulsante del porto antico, si tratta di una piazza fronte mare con una forte relazione con la città, sia dal punto di vista storico sia per la sua posizione centrale e molto panoramica. Quest'area, di grande appeal turistico per i numerosi eventi culturali che vengono organizzati e per la vicinanza con i vari musei, è stata interessata da un importante intervento di riqualificazione urbana che ha previsto inserimenti di arredo urbano quali filari di alberi ad alto fusto quali ...

Architettura / Bigo e paesaggio

Nell'immagine il Bigo e lo scenografico sfondo in cui è inserito all'interno della storica area portuale .

Nella raffigurazione cartografica sono rappresentate in verde tutte le aree interessate da interventi di riqualificazione urbana del 1992 in occasione delle Colombiadi.

Progetti / Waterfront

Il Waterfront è stato un importante progetto di rigenerazione urbana a cura dell'architetto genovese Renzo Piano che ha interessato il fronte mare del porto storico della città di Genova. Ha profondamente l'impatto visivo e fun-zionale dell'area che da area prettamente portuale-commerciale è diventa zona urbana a tutti gli effetti, con un im-portante slittamento del baricentro storico urbano proprio in questa zona. Il recupero dell'antico porto, avviato a partire del 1992, si è reso necessari...

L'area maggiormente interessata è quella del centro storico

Tra il 2000 e il 2001 l'area del lungo mare che si estende dal varco pedonale del Mandraccio fino alla porta Siberia è stata interessata da un importante intervento di riqualificazione urbana come nuove pavimentazioni, arredi tra cui aree gioco per bambini e la sistemazione del verde con l'inserimento di lunghi filari di alberi e di altissime palme.

Il porto antico di Genova è stato selezionato da una giuria internazionale come area destinata a un importante progetto pilota di illuminazione “smart” in aree di pregio. Nel 2012 e nel 2013 sono stati effettuati una serie di interventi mirati ad aumentare l'attrattiva dei turisti, migliorare l'efficienza energetica la qualità della luce e il risparmio economico, ridurre i consumi e garantire le condizioni di sicurezza dei visitatori e delle varie attività presenti. In particolare sono stati ...

Nell'immagine un momento di uno spettacolo

Nell'immagine una delle sale laboratoriali

Learn more

Structured Data

Wikidata has structured data about Porto Antico.
Wikidata logo

License

Share on

Permalink: