Adone e la caccia al cinghiale

Nella grotta è ospitato il mito di Adone e la caccia al cinghiale. Le due statue, distribuite nello spazio, raccontano il mito come si trattasse di un fumetto. In questo caso l'autore è Domenico Parodi, figlio di Filippo, abile conoscitore del marmo. I due protagonisti, sistemati nello spazio della grotta, realizzano il gioco barocco dell'inclusione dell'osservatore nel racconto.

Events calendar:
Ge. Centro Antico

Share on:
short URL:

License