Icon of the Category "Urban"Galleria Umberto I Torino

Galleria Umberto I

A "French passage" for the market

Late 19th century commercial arcades, intact in terms of forms and well contextualized in the neighboring market of Porta Palazzo, built around the building that contained the 16th century Mauritian hospital, established at Palazzo dei Cavalieri (degraded façade on Via Basilica street), that is the administrative part of the hospital, named after the saints Maurice and Lazarus, two doctors, a crusade one and the other one of the fourteenth century, to whom the order of chivalry established by the Savoy is referred and whose task regarded mostly the provision of assistance.

Information curated by:
Giulietta De Luca, Maria Pia Valetto, Setareh Pedone, Staff Landscapefor (2015-2024)

Geographic coordinates:
45.0748° 7.6831°

Open AtlasFor

Media available

La nuova Galleria inserita con rilevanza nella mappa di Torino del Touring Club del 1914

Il Mauriziano come riprodotto nel Theatrum Sabaudiae e in Google Maps

Croce dell'Ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro

Il rilievo mostra la facciata tra la demolizione avvenuta verso est, a seguito dei danni di guerra (l'attuale via Egidi) e il corpo laterale aggiunto a ovest nel 1887 per assicurare l'ingresso alla Galleria (da Torino isolato di santa Croce, Celid, 2000)

Il complesso del Mauriziano nell' Isolato di Santa Croce (dalla Carta geometrica di Andrea Gatti, 1823. Archivio Storico della Città di Torino)

Vista della Piazza Repubblica all'attacco con la Via Milano. Quando, nel 1890, si apre la Galleria, il collegamento con l'angolo della Piazza (a sinistra nell'immagine di E.Gonin, del 1836) diventa fondamentale per il suo sviluppo commerciale.

Ai progetti comunali si aggiungono le bombe della II guerra: il diradamento si compie anche oltre le aspettative. Nel 1970 la struttura dell''Ospedale trasformato in Galleria commerciale è il complesso più "in forma" della zona. (Foto aerea Alifoto)

Gli edifici dell'isolato Santa Croce compresi tra via della Basilica, via Porta Palatina e piazza Cesare Augusto furono danneggiati da svariati bombardamenti tra il dicembre del 1942 e l'agosto del 1943. La Basilica Mauriziana collocata tra via Milano e via della Basilica subì lievi danni durante l'attacco aereo del 13 luglio 1944.

La situazione attuale del complesso. (da Torino, isolato Santa Croce: nobile palinsesto urbano, Celid 2000)

Lo stemma della Città all'entrata della Galleria principale, privata.

Il progetto di M. Rivetti con la prima versione delle Gallerie separate, poi riconnesse con il braccio a croce, a partire dall'angolo porticato di P. Repubblica. La freccia segna il tratto di mura romane incorporato nell'ampliamento dell'ospedale

Nella tavola del progetto, poi realizzato, il corpo dell'Ospedale, ristruturato, alto più del doppio della Galleria, viene segnato solo per i primi due piani, in modo che il tetto vetrato della Galleria risulti sopraelevato rispetto al resto.

La Galleria è stata pensata, sul modello di quelle francesi in voga all'epoca, come una strada particolare: illuminata, con vetrine e finestre come se fosse all'esterno, ma con pavimento incerato e decorazioni da interno, come la stanza di ricevimento di un palazzo nobiliare.

Secondo il modello francese dell'epoca, nella Galleria si percepisce il contatto tra il decoro rétro delle pareti e l'ingegneria in ferro e vetro del tetto, con il telaio a sezioni sottili, per favorire al massimo la luminosità.

Nella foto il porticato (oggi chiuso dalle vetrate ) e, a sinistra, il resto della manica di chiusura dell'antico cortile dell'ospedale, oggi tagliata per fare posto a via Egidi.

La Galleria illuminata

Particolari / Particolari

Particolari / Particolari

Particolari / Vintage nel Vintage

Con il logo La Galleria nella Galleria uno show-room di arredo, arte e oggettistica di modernariato all'incrocio delle gallerie.

Nella foto il locale, all'angolo tra le Gallerie

Si vendono oggetti d'artigianato nel primo negozio cinese insediato a Torino. Dietro le vetrine allestite secondo modelli d'altri tempi il negozio ha svolto per decenni un ruolo di orientamento e riferimento per i nuovi arrivi dall'est.

La Farmacia come appare sino al 2018, quando si trasferisce a poche decine di metri, affacciata sulla piazza Repubblica.

Particolari / Le penne Aurora

Una pagina pubbliciataria del 1912 dalla rivista La Lettura

I mangiatori di patate, Van Gogh

Learn more

Structured Data

Wikidata has structured data about Galleria Umberto I.
Wikidata logo

License

Share on

Permalink: