from Cineteca MNC su vimeo

explore the map

Un rapimento ben congegnato

Miecio Hatto, violinista tsigano innamorato della protagonista Maude, è disposto a tutto per conquistarla, anche far rapire il fidanzato di lei con l’inganno. Quest’ultimo, infatti, è medico e, attirato ad assistere ad uno spettacolo, il violinista corrompe un bambino per fingersi gravemente ferito, così che il dottor Max sia costretto a seguirlo al fine di aiutare il piccolo.

Champagne Caprice: (S.A. Ambrosio, 1919) Regia: Achille Consalvi

Share on:
short URL:

License