Interno ed esterno @ Palazzo dell'Obelisco

Of Rolfo Davide, Barelli Maria Luisa

explore the map

Interno ed esterno

«L’architettura è […] messa in forma di materiali, a partire da una ricerca che punta a testarne e a renderne eloquenti alcune caratteristiche (la plasticità del calcestruzzo, la malleabilità del ferro), sperimentazione dei valori tattili e percettivi che materiali e prodotti possiedono o possono assumere in conseguenze delle lavorazioni alle quali sono sottoposti (liscio/rugoso, duro/morbido, opaco/lucente), anche con riferimento al colore. La ricerca sul colore conduce a definire esterni più “freddi”, con la dominante della pietra artificiale bianca a cui fanno da contrappunto i ferri battuti blu e i mancorrenti in plastica rossi; interni più “caldi”, con tonalità che negli spazi di collegamento della scala comune di distribuzione interna tendono all’oro e al rosso.» [BR, p.162]

Immagini: Interno ed esterno (in alto a sinistra) Le ringhiere delle logge su via Bicocca con i montanti che le collegano in verticale (al centro sinistra); I gradini dello spazio esterno di accesso, con le alzate rivestite di tessere di marmo (in basso sinistra); L’organizzazione di facciata. Studi di dettaglio (in alto a destra); Particolari delle ringhiere delle logge e dei balconi su via Bicocca (in basso a destra).

Events calendar:
Torino, una vetrina

Share on:
short URL:

License