Icon of the Category "XX Cent."Ex casa rionale del Balilla di Borgo Vanchiglia Torino

Ex casa rionale del Balilla di Borgo Vanchiglia

Esempio di architettura razionalista in evidente stato di degrado

Insieme all’edificio presente in piazza Bernini 12, la casa rionale in via Guastalla rappresenta una testimonianza ancora accessibile all’interno della realtà torinese.Dalla fine degli anni Venti la casa Balilla della zona Vanchiglia era sistemata, in modo precario e inadeguato, nella ex casa daziata di corso Belgio. L’esigenza di dare a questo quartiere una struttura che funzionasse contemporaneamente sia da casa di ritrovo dei Balilla della zona, sia da palestra per l’attigua scuola elementare Fontana, spinge il Comune, verso la fine del 1933, a erigere un unico edificio che inglobasse negli stessi locali, le due funzioni. L’incarico è affidato a Costantino Costantini (1902-1982), già autore della sede di piazza Bernini (l’attuale SUISM).

Information curated by:
Maria Isabella G, Corso Architettura I (2020-2022)

Geographic coordinates:
45.0709° 7.6985°

Open AtlasFor

Media available

Planimetria della città di Torino (Giugno 1935) tratta da ASCT; Registro tipi e disegni; cartella 64; fascicolo 7; tavola 8-4. Viene evidenziata in rosso la collocazione della casa del balilla.

Frontespizio di pagella scolastica del periodo (Collezione Manieri)

Architettura / Struttura dell’edificio

Fotografia tratta da "Torino", n° 10 Ottobre 1934, pp 9 e modificata

Immagine del prospetto su via Cesare Balbo dalla quale risulta visibile il degrado delle pareti.

Immagine dell'ingresso alla casa centrale del balilla in Piazza Bernini, ad opera di Costantino Costantini nel 1929.

Immagini a confronto fra i serramenti originali in vetrocemento e lo stato attuale. Fotografie dei prospetti originali tratte da "Torino", n° 10 Ottobre 1934, pp 9.

Particolari / I restauri del 1993

Immagine dello stato attuale della palestra

License

Share on

Permalink: