Icon of the Category "Before XII cent."Chiesa di San Giacomo Settimo Vittone

Chiesa di San Giacomo

Una tappa cristiana millenaria, lungo la via Francigena.

La chiesetta è dedicata a San Sebastiano e a San Giacomo, patrono d’obbligo di tante cappelle lungo le strade di pellegrinaggio. L’edificio, costruito nell’XI secolo,è abbandonato da tempo e versa in condizioni precarie per la sua stabilità. Non è visitabile.

Information curated by:
Edi Guerzoni, Raytrayen Beakovic Lauria, Staff Landscapefor (2021-2024)

Geographic coordinates:
45.5392° 7.8384°

Open AtlasFor

Media available

Localizzazione della chiesa (arancio) e il Castello di Montestrutto (rosso) da Google Earth.

La “Traversata dei terrazzi e dei Pilun” è un tratto della Strada dei vigneti alpini, individuata dal sito della Città metropolitana (aggiunti i pallini dove sorgono chiese e castelli e maggiore quello di S.Giacomo e S.Sebastiano)

Architettura / Una facciata particolare

Facciata della Chiesa di San Giacomo con il campanile posto sulla destra [foto di G. Lanceni].

foto Enea Fiorentini

il portale e rosone non allineati tra loro (foto Enea Fiorentini)

Eventi / Ciclovia Baltea

Nel 2021 la Ciclovia è arrivata o è in cantiere in quasi tutti i tratti del lungo itinerario, in molti casi coincidendo con il tracciato della Via Francigena medioevale..

Particolari / Gli affreschi

Nella foto si riconosce il volto di San Giacomo, patrono di Montestrutto, con il bastone e la conchiglia: il santo dei pellegrinaggi a cui è intestata Campostela.

brano tratto da “Passeggiate nel Canavese” (1870)

License

Share on

Permalink: