Icon of the Category "Natural emergencies"Pian del Re Crissolo

Pian del Re

The spring of the Po river - A natural park at the beginning of the hikings to Monviso

A plateau at 2000 meters, a starting point for mountaineering excursions, with a spring that traditionally marks the beginning of the largest Italian river.

Information curated by:
Staff Landscapefor (2017-2022)

Geographic coordinates:
44.7013° 7.0946°

Open AtlasFor

Tags:
#montagna.

Media available

Dietro una quinta la sorgente ha come sfondo il massiccio di roccia del Monviso: la montagna maggiore di questo tratto delle Alpi, che svetta con la vetta piramidale di oltre 3800 metri sui panorami di mezzo Piemonte, riconosciuto con il soprannome di Re di Pietra.

Dal 2013 i due versanti del massiccio del Monviso, parte di aree protette (Parco del Po cuneese - oggi Parco del Monviso) e Parc du Queiras, sono stati riconosciuti dall'Unesco come uno dei circa 630 ambiti al mondo da valorizzare e conservare come parte del programma "MAB - Man and Biosphere"

La sorgente a cui si assegna il ruolo di origine del maggiore fiume italiano: una delle centinaia delle Alpi tra i 2000 e i 3000 metri.

Storia / Il Buco del Viso

Sopra il pianoro, con una facile escursione di due ore, si raggiunge all'attacco delle pareti rocciose del Monte Granero, il Buco del Viso, o Traforo delle Traversette, il primo traforo di cui si abbia memoria. A quasi 2900 metri di quota, collega l'Italia alla Francia con una galleria di 75 metri (in origine erano 100) realizzata su ordine del Marchese di Saluzzo nel 1480, per agevolare una importante "via del sale" che collegava i due versanti, fu ammirata per l'ingegnosità delle tecniche d...

C'è chi gareggia con il cronometro per la salita (e la discesa) di corsa dal Pian del Re alla vetta del Viso. Record di un'ora e 48 per la salita, di 3 ore e 12 per l'andata e ritorno.

La torbiera, un'area umida e semipaludosa che occupa buona parte del pianoro, ospita un animaletto di 10-15 centimetri, la Salamandra nera, detta di Lanza, una tipologia rara e protetta, tipica di questo tratto delle Alpi. Il Parco del Monviso gestisce la Riserva naturale che protegge la zona, e l'associazione Pro Natura ha allestito l'area attrezzata che consente la fruizione dell'area con rispetto del patrimonio ambientale.

“Dal 1996 si celebra il rito dell'ampolla, in cui Bossi e i suoi si recano a Pian del Re, ai piedi del Monviso, per prelevare l'acqua che verrà portata sino a Venezia, a simboleggiare l'unità dei padani. Con alcune acrobazie storico-culturali si è tentato di connettere l'ideale celtico legato alle origini con un simbolo che può apparire ad un tempo pagano, ma anche territoriale. Il mito della fondazione legato al Po renderebbe percepibile l'ineluttabile unione tra il popolo e il 'suo' terri...

Structured Data

Wikidata has structured data about Pian del Re.
Wikidata logo

License

Share on

Permalink: