Icon of the Category "Culture/Loisir"#DOLOMITI2040 - Idee e proposte per il futuro. Sito Dolomiti UNESCO Cortina d'Ampezzo

#DOLOMITI2040 - Idee e proposte per il futuro. Sito Dolomiti UNESCO

SEGNALAZIONE. Premio Fare Paesaggio 2016

L'iscrizione alla Lista Unesco dei Siti dolomitici ha comportato una sperimentazione istituzionale importante, con la fornazione di una Fondazione (FD4U) a cui partecipano le 4 Province, le 3 Regioni e i Comuni interessati, con l'incarico di gestire l'intero processo di valorizzazione dei Beni. Uno dei primiatti della Fondazione è stato mettere a punto un modello di costruzione partecipata delle strategie di gestione territoriale con un percorso di confronto interistituzionale e con le comunità locali in vista dell'elaborazione della Strategia complessiva di gestione del sito Dolomiti e della Strategia per il turismo sostenibile, passaggio essenziale per una governance condivisa del Patrimonio Mondiale.

Information curated by:
Staff Landscapefor (2016-2022)

Geographic coordinates:
46.541368° 12.136701°

Open AtlasFor

Media available

Progetti / Incontri per ambiti

Il processo di partecipazione #Dolomiti2040 è stato sviluppato tra maggio e giugno 2015 in 11 incontri organizzati per ambiti, per raccogliere il contributo progettuale di coloro che - a diverso titolo - sono portatori di interessi sul territorio. Le proposte raccolte sulla base di esperienze e conoscenze dirette e locali, ambito per ambito, attentamente valutate ed ordinate secondo un criterio di fattibilità, hanno costituito un materiale progettuale fondamentale per la costruzione del Doc...

Il video di presentazione dell'esperienza illustra bene il grado di efficacia raggiunto incrociando un'ottima disponibilità all'ascolto con una buona capacità di ordinamento e messa a sistema delle proposte elaborate in modo spot nel corso delle riunioni, col risultato di dare contenuti ad uno strumento effettivamente utile per il piano di gestione.

Gli incontri hanno riguardato temi concreti e per i quali il Piano di gestione ha la possibilità di influire, in particolare sulla gestione dei flussi, e quindi: turismo e ricettività, mobilità nei contesti e sui passi dolomitici, carrying capacity.

I risultati degli incontri, ripuliti e tematizzati, sono stati presentati in quaderni per linee di azione strategica, poi raccolte nel Piano di Gestione: Abitare la montagna (Servizi per), Governare il territorio (Strumenti per), Estendere la consapevolezza (Formazione per), Costruire relazioni( tra cittadini e istituzioni diverse), Puntare all'innovazione ( in particolare per turismo e mobilità, sperimentando un'economia diversificata in equilibrio con la tradizione), Ripensare la mobi...

License

Share on

Permalink: